Tutte le segnalazioni


Trascrizione dell’atto di nascita spagnolo di un bambino con due madri, la biologica e la sociale (Trib. Napoli, decr. 6 dicembre 2016).

In tema di licenziamento per giustificato motivo oggettivo (Cass. 7 dicembre 2016, n. 25201).

Azienda sanitaria provinciale e fornitura di medicinali: nullità da mancato ricorso all’evidenza pubblica e alla forma scritta del contratto (Cass. 2 dicembre 2016, n. 24640).

Revoca di (amministratori e) sindaci di società in-house: giurisdizione ordinaria (Cass., sez. un., ord. 1° dicembre 2016, n. 24591).

Indizione di referendum di revisione costituzionale e difetto di giurisdizione (Cass., sez. un., ord. 1° dicembre 2016, n. 24624).

Il Consiglio di Stato ci ripensa: il prefetto non può annullare le trascrizioni dei matrimoni omosessuali contratti all’estero (Cons. Stato, sez. III, 1° dicembre 2016, n. 5047).

Ordinanza dell’Ufficio centrale per il referendum: natura e (non) impugnabilità in Cassazione (Cass., sez. un., 28 novembre 2016, n. 24102).

Medici specializzandi ante 1983: le sezioni unite chiedono lumi alla Corte di giustizia sull’annosa vicenda (Cass., sez. un., ord. 21 novembre 2016, n. 23581).

Responsabilità da infezione nosocomiale (Trib. Roma 22 novembre 2016).

Responsabilità di commissari Consob per danni a terzi da non rilevata falsità in prospetto (Cass. 17 novembre 2016, n. 23418).

Alla Corte di giustizia la questione sul diritto di accesso all’attività degli enti creditizi in bilanciamento con il diritto di difesa e di azione del risparmiatore (Cons. Stato, sez. VI, ord. 15 novembre 2016, n. 4712).

Spetta esclusivamente al responsabile per la prevenzione della corruzione dell’ente, e non all’Autorità nazionale anticorruzione, il potere di dichiarare la nullità di un incarico ritenuto inconferibile (Tar Lazio, sez. I, 14 novembre 2016, n. 11270).

Giornale telematico: notizie diffamatorie e divieto di provvedimenti cautelari preventivi o inibitori (Cass., sez. un., 18 novembre 2016, n. 23469).

Illecito penale e sanzioni amministrative a carico di intermediario finanziario: questione di “ne bis in idem” alla Corte di giustizia (Cass. 15 novembre 2016, n. 23232).

Requisiti del credito opposto in compensazione (Cass., sez. un., 15 novembre 2016, n. 23225).

Occupazione “sine titulo” e risarcimento del danno (Cons. Stato, sez. IV, 7 novembre 2016, n. 4636).

Requisiti del contratto di avvalimento (Cons. Stato, ad. plen., 4 novembre 2016, n. 23).

Sentenza di condanna, abrogazione del reato e conseguenze sugli interessi civili (Cass., sez. un., 29 settembre – 7 novembre 2016, Schirru).

‘Falce e carrello’: grande distribuzione, diritto di critica, denigrazione (Cass. 31 ottobre 2016, n. 22042).

Concorrenza sleale da etichettatura di prodotti (nella specie, whisky scozzese) alla stregua di regolamento europeo sulle bevande spiritose (Cass. 10 agosto 2016, n. 16948).

Nel dirimere conflitto di giurisdizione la corte può decidere anche sulla competenza (Cass., sez. un., 22 settembre 2016, n. 18567).

È ammissibile il ricorso per cassazione per violazione di legge retroattiva sopravvenuta alla sentenza impugnata, ma con il limite del giudicato, da riscontrare nel caso di sentenza articolata in più parti (Cass., sez. un., 27 ottobre 2016, n. 21691).

In tema di accordi patrimoniali fra coniugi in sede di divorzio davanti all’ufficiale di stato civile (Cons. Stato, sez. III, 26 ottobre 2016, n. 4478).

Non è denunciabile in appello il difetto di giurisdizione non rilevato in primo grado dal soccombente nel merito (Cass., sez. un., 20 ottobre 2016, n. 21260).

La Corte costituzionale apre, con riserve, al «genitore sociale» (Corte cost. 20 ottobre 2016, n. 225).

Durc (documento unico di regolarità contributiva) fra procedure di appalto e procedure di concessioni di finanziamenti e sovvenzioni (Cons. giust. amm. sic., sez. riun., 19 ottobre 2016, n. 922/15).

Sulla volgarizzazione del marchio (Cass. 21 luglio 2016, n. 15027).

Imposizione, in Germania, di prezzi di vendita uniformi per medicinali soggetti a prescrizione: restrizione illecita della libera circolazione delle merci (Corte giust. 19 ottobre 2016, causa C-148/15).

Concorso esterno in associazione mafiosa alla luce della giurisprudenza della Cedu (Cass. 11 ottobre 2016, Dell’Utri).

In tema di danno ambientale (Cass. 20 luglio 2016, n. 14935).

Vittime di reati in situazioni transfrontaliere e indennizzo equo (Corte giust. 11 ottobre 2016, causa C-601/14).

Figlio di due mamme: trascrivibilità atto di nascita straniero e stato civile italiano (Cass. 30 settembre 2016, n. 19599).

Avvocato straniero costretto a sostenere esame in Italia: danni da tardiva attuazione di direttiva comunitaria (Cass. 30 settembre 2016, n. 19384).

Responsabilità per danni da pubblicazione arbitraria di atti di procedimento penale (Cass., sez. un., 29 luglio 2016, n. 15815).

Sull’abuso del processo (Cass. 29 settembre 2016, n. 19285, e 26 settembre 2016, n. 18782).

Circa l’eliminazione di barriere architettoniche per gli invalidi (Cass. 23 settembre 2016, n. 18762).

Assistenza a portatore di handicap in situazione di gravità: permesso retribuito al convivente more uxorio (Corte cost. 23 settembre 2016, n. 213).

Data di esistenza della sentenza e decorrenza del termine d’impugnazione (Cass., sez. un., 22 settembre 2016, n. 18569).

Informazioni nella immediatezza del fatto e arresto in flagranza (Cass., sez. un., 24 novembre 2015 – 21 settembre 2016, n. 39131, P.m. in c. Ventrice).

Diritto dell’Unione e divieto di commercializzazione di prodotti cosmetici oggetto di sperimentazioni animali (Corte giust. 21 settembre 2016, causa C-592/14).

Sequestro conservativo, pignorabilità dei beni e cognizione del giudice del riesame (Cass., sez. un., 21 luglio – 16 settembre 2016, n. 38670, Culasso).

Andrea Proto Pisani – Note minime su storia, giustizia e Cristianesimo.

Controllo formale automatizzato della cartella di pagamento e diritto di detrazione Iva (Cass., sez. un., 8 settembre 2016, n. 17757).

Giurisdizione della Corte dei conti per danni erariali cagionati da consigliere dell’istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti del comune di Roma (Cass., sez. un., ord. 8 settembre 2016, n. 17748).

Il controllo da parte della Cassazione del limite esterno della giurisdizione del giudice amministrativo non include anche la verifica della conformità delle relative decisioni al diritto dell’Unione europea (Cass., sez. un., 8 luglio 2016, n. 14042).

Obbligazioni pecuniarie: portabili solo quelle liquide (Cass., sez. un., 13 settembre 2016, n. 17989).

Divulgazione in rete di link che consente l’accesso ad opera protetta pubblicata su altro sito senza l’autorizzazione del titolare: presupposti per la violazione del diritto d’autore (Corte giust. 8 settembre 2016, causa C-160/15).

Juventus: negato il risarcimento del danno da revoca dello scudetto (Tar Lazio, sez. I ter, 6 settembre 2016, n. 9563).

Matrimonio pakistano, partecipazione al rito in via telematica: compatibilità con l’ordine pubblico italiano (Cass. 25 luglio 2016, n. 15343).

Questione di legittimità costituzionale dell’art. 263 c.c. e maternità surrogata (App. Milano 25 luglio 2016).

Fallimento della holding di fatto occulta e responsabilità verso i creditori della società figlia (Cass. 25 luglio 2016, n. 15346).

Competenza della corte d’appello in unico grado per la determinazione dell’indennità per occupazione sanante (Cass., sez. un., 25 luglio 2016, n. 15283).

Unioni civili, obiezione di coscienza, registro provvisorio (Cons. Stato, sez. cons. atti normativi, 15 luglio 2016, n. 1695).

Notifica di cancelleria a mezzo Pec e valore probatorio della ricevuta di avvenuta consegna (Cass. 21 luglio 2016, n. 15035).

Diritto alla conoscenza delle proprie origini e accesso ai dati personali della madre biologica (Cass. 21 luglio 2016, n. 15024).

Banche in crisi, titoli subordinati e aiuti di Stato (Corte giust. 19 luglio 2016, causa C-526/14).

Notifica non andata a buon fine per ragioni non imputabili alla parte istante e requisiti di immediatezza del termine per rinnovarla (Cass., sez. un., 15 luglio 2016, n. 14594).

Natura contrattuale della culpa in contrahendo (e della responsabilità da contatto sociale) (Cass. 12 luglio 2016, n. 14188).

Gravi frodi in materia di Iva, normativa comunitaria e disapplicazione della disciplina della prescrizione al vaglio della Consulta (Cass., ord. 30 marzo – 8 luglio 2016, n. 28346, Cestari).

Procedura semplificata di separazione o divorzio: esclusa in presenza di qualsivoglia patto di trasferimento patrimoniale (Tar Lazio, sez. I ter, 7 luglio 2016, n. 7813).

GIULIANO SCARSELLI – Abolizione del processo civile? (Contro il progetto che fa del rito sommario la regola generale di cognizione dei diritti civili) [inserito l'11 luglio 2016].

Versamenti Ici su conto corrente postale intestato all’agente per la riscossione e aggio (Cass. 7 luglio 2016, n. 13937).

Intercettazioni e captatori informatici in dispositivi elettronici portatili e luoghi di privata dimora (Cass., sez. un., 28 aprile – 1 luglio 2016, n. 26889, Scurato).

Adozione: nozione di stato di abbandono in relazione all’età avanzata dei genitori di figlio nato con fecondazione assistita (Cass. 30 giugno 2016, n. 13435).

Sul termine di emendabilità della dichiarazione dei redditi (Cass., sez. un., 30 giugno 2016, n. 13378).

Abuso di posizione dominante ma diniego di risarcimento per effetto del “passing on” (trasferimento del sovrapprezzo sull’acquirente successivo) (Trib. Milano 27 giugno 2016).

In tema di c.d. interdittive antimafia a cascata e rapporti tra società (Cons. Stato, sez. III, 22 giugno 2016, n. 2774).

In tema di proposizione di domanda di nullità nel rito dell’ottemperanza (Cons. Stato, sez. III, 22 giugno 2016, n. 2769).

Commissione «storica» di massimo scoperto e usurarietà del tasso d’interesse (Cass. 22 giugno 2016, n. 12965).

In tema di stepchild adoption (Cass. 22 giugno 2016, n. 12962).

L’Agcm contro la disciplina della regione Lazio in materia di case-vacanze e bed & breakfast (Tar Lazio, sez. I ter, 13 giugno 2016, n. 6755).

Garanzia per vizi nella compravendita: qualità promessa e affidamento del compratore, esonerato da verifica della merce alla consegna (Cass. 16 giugno 2016, n.12465).

Disciplina in materia di commercializzazione del sangue umano (Cons. Stato, sez. III, 8 giugno 2016, n. 2446).

Responsabilità della banca intermediaria per inadeguatezza di informazione su operazioni a rischio, e clausola del contratto di acquisto (Cass. 6 giugno 2016, n. 11578).

Modalità (Pec) delle comunicazioni di cancelleria nel giudizio di cassazione e diritto intertemporale (Cass., sez. un., 31 maggio 2016, n. 11383).

Circa la successione di contratti a termine dei dipendenti dei concessionari di servizi postali (Cass., sez. un., 31 maggio 2016, n. 11374).

Sul perdurante rilievo penale del falso valutativo in tema di false comunicazioni sociali (Cass., sez. un., 31 marzo – 27 maggio 2016, n. 22474, Passarelli).

Durc (documento unico di regolarità contributiva): accertamento della regolarità e giurisdizione amministrativa (Cons. Stato, ad. plen., 25 maggio 2016, n. 10).

Legge quadro sui parchi, nulla osta, silenzio-assenso e strumenti urbanistici attuativi (Cons. Stato, ad. plen., 24 maggio 2016, n. 9).

Tutela dei dati dell’utente telefonico oggetto di telefonate pubblicitarie preregistrate senza specifico consenso (Cass. 24 maggio 2016, n. 10714).

Porto d’armi: reato ostativo, riabilitazione, pena sostitutiva, esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto (Cons. Stato, sez. III, 18 maggio 2016, n. 2019).

Parere del Consiglio di Stato sul nuovo codice digitale (Cons. Stato, comm. spec., 17 maggio 2016, n. 430/16).

Alle sezioni unite la questione della riconoscibilità delle sentenze straniere comminatorie di danni punitivi (Cass., ord. 16 maggio 2016, n. 9978).

Dialogo fra le corti sulla retribuzione aggiuntiva per le festività coincidenti con la domenica (Cass. 7 marzo 2016, n. 4433).

Legge Pinto: unicità procedimentale e differenze tra giudizio di cognizione e procedimento di esecuzione (Cass., sez. un., 6 maggio 2016, n. 9142).

Clausola claims made mista o impura nel contratto di assicurazione della responsabilità civile: non vessatoria, ma passibile di nullità per difetto di meritevolezza (Cass., sez. un., 6 maggio 2016, n. 9140).

Formazione del collegio delle sezioni unite civili in materia di disciplina dei magistrati (Cass., decr. pres. 27 aprile 2016, n. 65).

Sulla motivazione semplificata di sentenze penali della Corte di cassazione (Cass., decr. pres. 28 aprile 2016, n. 68).

Unione europea e prodotti del tabacco: confezionamento, sigarette elettroniche e sigarette al mentolo (Corte giust. 4 maggio 2016, causa C-547/14, causa C-477/14 e causa C-358/14).

Concorso esterno ex art. 110 c.p. in associazione di tipo mafioso (Cass. 13 aprile – 2 maggio 2016, n. 18132, P.M. in c. Trematerra).

Indennità di maternità al padre (Cass. 2 maggio 2016, n. 8594).

Tavolino selvaggio a Piazza Navona (Cass., sez. un., ord. 4 aprile 2016, n. 6461).

Distintività del marchio (Rotoloni Regina) (Cass. 19 aprile 2016, n. 7738).

Danno morale aggiuntivo al danno biologico (Cass. 20 aprile 2016, n. 7766).

Modalità per la devoluzione al giudice d’appello della domanda di chiamata in garanzia c.d. impropria (Cass., sez. un., 19 aprile 2016, n. 7700).

Microzone e riclassamento catastale: al giudice amministrativo, non a quello tributario (Cass., sez. un., 18 aprile 2016, n. 7665).

Sequestro di polizia giudiziaria e avviso di assistenza difensiva (Cass., sez. un., 29 gennaio-13 aprile 2016, n. 15453, Giudici).

Maternità surrogata e (non) riflessi penali (Cass. 10 marzo – 5 aprile 2016, n. 13525, P.m. in c. E. e altra).

Parere sul codice degli appalti pubblici (Cons. Stato, comm. spec., 1 aprile 2016, n. 464/16).

Parere in materia di segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) (Cons. Stato, comm. spec., 30 marzo 2016, n. 433/16).