Torna a Foronews


23 | 11 | 2021

Penale

Modifica favorevole della qualificazione giuridica del fatto: nessuna riduzione del termine di durata massima della custodia cautelare per le fasi già concluse.

di Veronica Virga

Corte di Cassazione, sezione V penale, sentenza 9 settembre 2021 – 11 ottobre 2021, n. 36955; Pres. Palla, Est. Brancaccio, P.M. Filippi (concl. conf.); ric. Giambrone

Note e commenti

I. Il nodo problematico che la Suprema Corte di cassazione è chiamata a sciogliere nel caso in esame concerne l’incidenza della riqualificazione del reato inizialmente contestato sui termini di durata della custodia cautelare, tenuto conto della fase di giudizio in cui avviene la riqualificazione.

 

II. Nel caso di specie, il Giudice per le indagini preliminari applicava al ricorrente in cassazione la misura della custodia cautelare in carcere, in relazione alle imputazioni di partecipazione ad associazione mafiosa, tentata estorsione aggravata da modalità e finalità mafiose, estorsione ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.