Torna a Foronews


02 | 12 | 2021

Civile

Nel contratto di somministrazione con registrazione del consumo mediante l’impiego di apparecchiature meccaniche o elettroniche è onere del gestore dar prova del corretto funzionamento del contatore

di Barbara Ancona

Cass., sez. III, ord. 16 novembre 2021, n. 34701; Pres. Travaglino, Rel. Cricenti

Note e commenti

Nell’ordinanza qui riportata la terza sezione civile della Cassazione si sofferma sul riparto dell’onere probatorio in riferimento al contratto di somministrazione con registrazione del consumo mediante l’impiego di apparecchiature meccaniche o elettroniche. Più precisamente, nel caso sottoposto all’attenzione della Suprema corte, entrambi i giudici di merito, sia di primo che di secondo grado, avevano rigettato la domanda attorea sulla base del presupposto che, trattandosi di inadempimento contrattuale, al somministrato spettasse dar prova del malfunzionamento del contatore, mentre al somministrante il corretto funzionamento.

Nel cassare la sentenza d’appello, i giudici di legittimità fanno applicazione dei ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.