Torna a Foronews


14 | 01 | 2022

Penale

La problematica dell’attribuzione della posizione di garanzia nei reati commissivi mediante omissione.

di Luigi Nardo

Corte di Cassazione; sezione IV penale; sentenza 26 ottobre 2021 – 5 gennaio 2022, n. 79; Pres. Ferranti, Est. Cenci, P.M. Tassone (concl. conf.); ric. Colaianni.

Note e commenti

La sentenza in rassegna contiene alcune interessanti puntualizzazioni in riferimento alla problematica attribuzione della posizione di garanzia, in specie in riferimento ai reati commissivi mediante omissione, sottraendola alla teoria dell’imputazione oggettiva dell’evento di derivazione condizionalistica e ribadendo il principio secondo il quale la posizione di garanzia coincide, in linea generale, con quella del soggetto gestore di un determinato rischio.

La controversia in esame ha ad oggetto la doppia conforme assoluzione dell’imputato titolare di un’officina meccanica, dall’accusa di omicidio colposo per effetto di un incidente stradale causato dal cattivo funzionamento dell’impianto frenante del veicolo che si trovava presso i suoi locali per le relative riparazioni e ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.