Torna a Foronews


13 | 01 | 2022

Civile

Erronea introduzione di un procedimento semplificato di cui al d. leg. 150 del 2011 e salvezza degli effetti prodotti.

di Giuseppe De Marzo

Corte di Cassazione; sezioni unite civili; sentenza 12 gennaio 2022, n. 758; Pres. D’Ascola, Est. Lamorgese; soc. Gamma c. Comune di Porto Viro

Note e commenti

Le sezioni unite, con una pronuncia saldamente ancorata ai principi costituzionali del giusto processo e alle indicazioni sovranazionali della Corte di Strasburgo, superando alcuni dubbi prospettati nell’ordinanza interlocutoria di rimessione del ricorso, hanno deciso nel senso che nei procedimenti “semplificati” disciplinati dal d.lgs. n. 150 del 2011, nel caso in cui l’atto introduttivo sia proposto con citazione, anziché con ricorso, il procedimento - a norma dell’art. 4 d. leg. cit. - è correttamente instaurato se la citazione sia notificata tempestivamente, producendo essa gli effetti sostanziali e processuali che le sono propri, ferme restando le decadenze e preclusioni maturate secondo il rito erroneamente scelto dalla parte.

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.