Torna a Foronews


23 | 06 | 2022

Amministrativo

Ancora sulle geometrie variabili degli obblighi dichiarativi ex art. 80 cod. appalti. Il Consiglio di Stato esclude l’obbligo di dichiarare precedenti esclusioni da gare per dichiarazioni non veritiere.

di Claudio Costanzi

Consiglio di Stato; sezione IV; sentenza 14 giugno 2022, n. 4831; Pres. Poli, Est. Martino.

Note e commenti

 

Con la pronuncia segnalata, la quarta Sezione del Consiglio di Stato torna ad occuparsi del mutevole spettro applicativo degli obblighi dichiarativi posti dall’art. 80 d. leg. 50/2016, sottraendo dal novero delle informazioni dovute per il corretto svolgimento della procedura di selezione le precedenti estromissioni da altre gare in cui il medesimo operatore sia già occorso.  

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.