Torna a Foronews


29 | 07 | 2020

Penale

Il rapporto tra i reati di stalking e di molestie.

di Vincenzo Tigano

Corte di cassazione; sezione V penale; sentenza 22 gennaio 2020 – 11 giugno 2020, n. 17935; Pres. Zaza, Est. Tudino

Note e commenti

I. Con la sentenza n. 17935 del 2020, la Corte di cassazione ha specificamente affrontato la questione delle relazioni intercorrenti tra il reato di molestie e quello di atti persecutori, precisando che il primo possa essere assorbito nel secondo laddove le singole condotte moleste siano complessivamente considerate come «segmenti di una condotta unitaria, causalmente orientata alla produzione di uno almeno degli eventi previsti dall'art. 612-bis c.p., e siano avvinte dal medesimo elemento soggettivo, integrato dal dolo generico, il cui contenuto richiede la volontà di porre in essere più ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.