Torna a Foronews


25 | 01 | 2023

Civile

Impresa familiare e conviventi more uxorio prima del nuovo art. 230-ter c.c.: la sezione lavoro prospetta l'intervento delle sezioni unite

di Nadia Paolucci

Corte di Cassazione; sezione lavoro; ordinanza 24 gennaio 2023, n. 2121; Pres. Tria, Est. Caso

Note e commenti

Con l’ordinanza in rassegna la sezione lavoro ha disposto la trasmissione degli atti al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione  alle sezioni unite, della decisione sulla questione di massima di particolare importanza, relativa al se l’art. 230-bis, 3° comma, c.c., possa essere interpretato, in considerazione dell’evoluzione dei costumi nonché della giurisprudenza costituzionale e della legislazione nazionale in materia di unioni civili tra persone dello stesso sesso, con una esegesi orientata sia agli artt. 2, 3, 4 e 35 Cost., che all’art. 8 CEDU, come inteso dalla Corte di Strasburgo, nel senso di prevedere l’applicabilità della relativa disciplina anche al convivente more uxorio, laddove la convivenza di fatto sia caratterizzata da un grado accertato di stabilità.

La questione sorge in quanto ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.