Torna a Foronews


16 | 09 | 2020

Civile

Riduzione del prezzo da restituire al compratore di un veicolo che abbia esperito vittoriosamente l’azione redbitoria, ma abbia continuato per lungo tempo a utilizzare il bene

di Alessandro Palmieri

Cass., sez. II, 28 luglio 2020, n. 16077; Pres. Giusti, Est. Carrato, P.M. Pepe

Note e commenti

La vicenda esaminata dalla pronuncia qui riportata riguarda la vendita di un’autovettura che presentava dei vizi ritenuti tali da incidere sul suo regolare funzionamento, senza peraltro impedirne l’uso. In virtù di tali difetti, l’acquirente aveva chiesto la risoluzione del contratto. Sennonché, egli non aveva proceduto contestualmente all’introduzione della causa alla consegna spontanea del veicolo comprato, né l’aveva custodito nella condizione esistente, ma aveva continuato a circolare con il medesimo per diversi anni.

La corte territoriale aveva accolto la domanda di risoluzione, obbligando il compratore a restituire il bene e la controparte a restituire integralmente il prezzo. Quest’ultima statuizione è ritenuta erronea dal Supremo collegio, che sottolinea come in tal modo si andava a realizzare un’indebita locupletazione a vantaggio dell’acquirente, il quale aveva medio tempore ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.