Torna a Foronews


18 | 11 | 2020

Amministrativo

Certezza del diritto e legittimo affidamento: principi cardine dell’agere amministrativo anche in materia urbanistico-edilizia

di Francesca Pellegrini

Cons. Stato, sez. IV, 13 novembre 2020, n. 6985; Pres. Volpe, Est. Manzione

Note e commenti

Con la sentenza 13 novembre 2020, n. 6985, la quarta sezione del Consiglio di Stato, ha accolto soltanto in parte l’appello proposto avverso la sentenza del Tar Lombardia che dichiarava l’infondatezza del ricorso con cui era stata impugnata una nota comunale di riscontro alla richiesta di verifica di conformità urbanistico-edilizia dei lavori eseguiti su un fabbricato confinante con un immobile dal valore storico-artistico. Più precisamente, la vicenda trae origine dall’impugnazione, da parte dei proprietari del bene avente valore culturale, della nota a firma del Sindaco (nella specie nota n. 1521 del 26 febbraio 2007, del Comune di Villa Tirano, in provincia di Sondrio), con la quale si riscontrava, su unità immobiliare ad esso attigua, la conformità dei lavori edilizi assentiti con permesso di costruire antecedente (rilasciato, infatti, nel dicembre 2003). Fermo restando che, per la conservazione dell’immobile dal valore ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.