Torna a Foronews


20 | 07 | 2021

Civile

Risarcimento del danno per abuso di maggioranza perpetrato tramite un aumento di capitale sociale non sottoscrivibile dal socio di minoranza

di Martina Ponzin

Cass., sez. I, 2 luglio 2021 n. 18770; Pres. De Chiara, Est. Valitutti, P.M. Cardino

Note e commenti

Con la sentenza resa il 2 luglio 2021 n. 18770 la prima sezione civile della Cassazione ha enucleato due principi di diritto in materia di risarcimento del danno patrimoniale da responsabilità extracontrattuale in un caso di abuso di maggioranza perpetrato tramite un aumento di capitale sociale non sottoscrivibile dal socio di minoranza. La Suprema corte non ha accolto la prospettazione dei ricorrenti secondo i quali la sentenza impugnata avrebbe erroneamente individuato il momento di verificazione del danno nella delibera di aumento del capitale sociale e non, invece, nel successivo momento in cui il socio di minoranza aveva venduto le sue quote ad un prezzo inferiore rispetto a quello di mercato. La Cassazione ha dapprima ricordato l’applicabilità, anche nell’ambito della responsabilità extracontrattuale, della c.d. teoria della differenza: il danno da ...

Vuoi continuare a leggere?

Accedi

non sei ancora abbonato a FORONEWS?

Abbonati o
PROVA GRATIS PER 1 MESE

Annuale

49

Euro + iva 4%

( 39 Euro + iva 4% per i già abbonati de Il Foro Italiano )

Foronews è il frutto di un attento lavoro di professionisti dell’ambito giuridico che cercano ogni giorno di costruire conoscenza di valore in un mare di informazioni spesso non veritiere, approssimative e condizionate.

Foronews pubblica ogni giorno un commento giurisprudenziale o un aggiornamento di ambito legislativo al fine di fare luce e dare spunti di approfondimento a tutti coloro che nei vari ambiti del diritto vogliono un’informazione quotidiana autorevole e di qualità.